2 Ottobre 1992

Buongiorno,

sto raccogliendo testimonianze scritte e orali da allegare in un volume autoprodotto sulla manifestazione di Roma del 2 ottobre 1992,quando la polizia e i carabinieri caricarono violentemente in Via Merulana, ferendo e fermando centinaia di studenti.

Ma forse ancor peggio della carica fu l’ignobile e connivente comportamento del sindacato e in particolare della cgil, che colpevole di aver firmato un pessimo accordo con governo e confindustria nel luglio precedente, era contestata da mesi dai suoi stessi iscritti, da migliaia di operai, da studenti e militanti dei centri sociali in tante manifestazioni sparse per l’Italia. Nella manifestazione di Roma scattò quindi la trappola, la durissima repressione, la vendetta per le contestazioni dei giorni prima, guarda caso nei confronti degli studenti medi rei di offrire una sponda troppo solidale e forte agli operai, ai precari e ai disoccupati che a migliaia scendevano in piazza.

Le foto degli studenti medi con le teste rotte occuparono i giornali per giorni e giorni e le accuse alla cgil di connivenza, infamia, furono durissime e fatte non solo dai soliti autonomi..

Via Merulana in quei giorni divenne una specie di Via Crucis, dove andar a vedere i resti della battaglia, o meglio della carneficina…

Chi non ricorda la famosa vetreria andata in frantumi causa studenti schiacciativi dentro dalla celere?

Chi non ricorda le difficoltà degli infermieri e delle infermiere  dal San Giovanni e del Policlinico a curare i manifestanti tanto impregnati erano i loro corpi del fumo dei lacrimogeni ?

Chi non ricorda le macchie di sangue sulla strada e sul marciapiede rimaste lì per giorni..molto splatter a raccontarlo, da far arrabbiare e rabbrividere allo stesso tempo a ricordarlo…

Scrivetemi pure a: caposyrus@bruttocarattere.org

Per non perder la memoria

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *